CICLISMO DA STRADA
I PERCORSI
Il susseguirsi di monti dell’entroterra e di colline sul litorale rendono ogni uscita in bicicletta unica ed indimenticabile. Il verde delle colline, il giallo delle ginestre che si susseguono dall’ ineguagliabile terrazzo sul mare rappresentato dal parco naturale del colle San Bartolo (5 minuti dai nostri alberghi) fino al Cesano andando a sud oppure fino al monte Carpegna procedendo a nord, si fondono con lo sfondo azzurro del mare e rendono i nostri intinerari ineguagliabili.
Altamarina in bicicletta - Scarica il pdf  ALTAMARINA IN BICICLETTA
  1. Scheda 01 - Pesaro > Parco San Bartolo > Gabicce > Gradara > Pesaro
  2. Scheda 02 - Pesaro > Morciano > Monte Grimano > Misano Monte > Pesaro
  3. Scheda 03 - Pesaro > Tavullia > S.Angelo in Lizzola > Novilara > Pesaro
  4. Scheda 04 - Pesaro > S.Maria dell’Arzilla > Candelara > Fano > Pesaro
  5. Scheda 05 - Pesaro > Novilara > Fano > Marotta > Pesaro
  6. Scheda 06 - Pesaro > Monteciccardo > Mombaroccio > Cartoceto > Pesaro
  7. Scheda 07 - Pesaro > Montegaudio > Petriano > Morciola > Pesaro
  8. Scheda 08 - Pesaro > Montecchio > Montefabbri > Colbordolo > Pesaro
  9. Scheda 09 - Pesaro > Rio Salso > Mondaino > Montegridolfo > Pesaro
  10. Scheda 10 - Pesaro > San Giorgio > Schieti > Urbino > Pesaro
  11. Scheda 11 - Pesaro > Apsella > Montecalvo > Montefiore > Pesaro
  12. Scheda 12 - Pesaro > Pianveneta > Fanano > Fiorenzuola > Pesaro
  13. Scheda 13 - Pesaro > Mombaroccio > Calcinelli > Montefelcino > Pesaro
Scheda 01 - Pesaro > Parco San Bartolo > Gabicce > Gradara > Pesaro
Palla di Pomodoro
Il percorso
-Chiudi- Percorso 01 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Pesaro, Sfera Grande di Pomodoro

Realizzata da Arnaldo Pomodoro, nel 1971 giunge in città il modello in poliestere costruito per l’expo di Montreal nel ‘67.
E sostituita nel ‘98 dall’imponente fusione in bronzo.
Scheda 02 - Pesaro > Morciano > Monte Grimano > Misano Monte > Pesaro
Gabicce Mare
Il percorso
-Chiudi- Percorso 02 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Gabicce Mare

Con la sua ampia spiaggia sabbiosa
e la presenza di moderne attrezzature ricettive,
Gabicce Mare è il principale centro della riviera
marchigiana a nord di Pesaro.
Scheda 03 - Pesaro > Tavullia > S.Angelo in Lizzola > Novilara > Pesaro
Sant'Angelo in Lizzola
Il percorso
-Chiudi- Percorso 03 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Sant’Angelo in Lizzola

Posto sulle colline che fiancheggiano la bassa
valle del Foglia, il paese fa risalire il suo nome
all’antica famiglia dei Liciola la cui residenza
fortificata dominava l’abitato nel secolo XIII.
Scheda 04 - Pesaro > S.Maria dell’Arzilla > Candelara > Fano > Pesaro
Fano - Arco d’Augusto
Il percorso
-Chiudi- Percorso 04 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Fano - Arco di Augusto

L’Arco d’Augusto di Fano, eretto intorno
al 9 d.C., è stato fatto costruire in onore
del famoso imperatore.
Scheda 05 - Pesaro > Novilara > Fano > Marotta > Pesaro
Candelara - Castello
Il percorso
-Chiudi- Percorso 05 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Candelara - Castello

Di grande interesse è tutto l’insieme
del sistema difensivo (porta, mura, bocche da fuoco),
che costituisce un’esperienza d’avanguardia nel
campo dell’architettura militare del ‘400.
Scheda 06 - Pesaro > Monteciccardo > Mombaroccio > Cartoceto > Pesaro
Mombaroccio
Il percorso
-Chiudi- Percorso 06 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Mombaroccio

Città murata, le cui origini risalgono al sec. XII,
è tra i pochi castelli con mura e porte medievali
ancora intatte. Da vedere: il centro storico,
il museo di arte sacra nella Chiesa di S. Marco,
il museo della civiltà contadina ed una mostra di ricamo,
secolare tradizione del paese.
Scheda 07 - Pesaro > Montegaudio > Petriano > Morciola > Pesaro
Petriano
Il percorso
-Chiudi- Percorso 07 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Petriano

Nella chiesa di “Sancto Martini in Petriano”,
un edificio a tre navate, soffitto a capriate e annessa
torre campanaria si venera la “Madonna del fulmine”,
protettrice degli eventi atmosferici.
Scheda 08 - Pesaro > Montecchio > Montefabbri > Colbordolo > Pesaro
Colbordolo
Il percorso
-Chiudi- Percorso 08 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Colbordolo

Il piccolo e antichissimo borgo conserva
le sue antiche mura castellane e l’imponente
edificio della torre civica.
Diede i natali al pittore Giovanni Santi, padre di Raffaello,
cui è dedicato l’omonimo Centro culturale.
Scheda 09 - Pesaro > Rio Salso > Mondaino > Montegridolfo > Pesaro
Gradara
Il percorso
-Chiudi- Percorso 09 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Gradara

Famosa per la sua Rocca, luogo ricco di suggestioni
in cui Dante Alighieri nella Divina Commedia
ambienta la passionale e tragica storia d’amore
che coinvolse Paolo e Francesca, assurti a coppia
simbolo degli amanti d’ogni epoca.
Scheda 10 - Pesaro > San Giorgio > Schieti > Urbino > Pesaro
Urbino
Il percorso
-Chiudi- Percorso 10 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Urbino

Dichiarata dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità.
Il suo splendido Palazzo Ducale, simbolo del Rinascimento,
ospita la Galleria Nazionale delle Marche;
da non perdere il Duomo, gli oratori,
la casa natale di Raffaello.
Scheda 11 - Pesaro > Apsella > Montecalvo > Montefiore > Pesaro
Montefiore Conca
Il percorso
-Chiudi- Percorso 11 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Montefiore Conca

Famosa di Montefiore è la sua imponente Rocca,
edificata intorno alla metà del 1300 e tenuta
dai Malatesta per più di cento anni consecutivi.
Scheda 12 - Pesaro > Pianveneta > Fanano > Fiorenzuola > Pesaro
Casteldimezzo
Il percorso
-Chiudi- Percorso 12 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Casteldimezzo

Rinomato per la sua Parrocchiale, risalente ai secoli XII-XIII, che conserva un Crocifisso intagliato da Antonio Bonvesin e dipinto da Jacobello del Fiore.
Scheda 13 - Pesaro > Mombaroccio > Calcinelli > Montefelcino > Pesaro
Saltara
Il percorso
-Chiudi- Percorso 13 - Scarica il pdf  PDF
DA VEDERE

Saltara

Conserva ancora un interessante
nucleo storico circondato da mura.
Una pittoresca scala a più rampe conduce
al portico a galleria dove si svolgevano le fiere
per cui la località andava famosa nei secoli passati.